Con il “mangia plastica” i rifiuti si trasformano in SCONTI!

bottiglie

Con il “mangia plastica” i rifiuti si trasformano in SCONTI!

A Coriano, nella vicina Romagna si sta portando avanti un progetto importante  di marketing legato ai rifiuti. Da pochi giorni è stata installata una macchina compattatrice in cui i cittadini dovranno inserire le loro bottiglie in plastica usate. Chi farà questo semplice gesto riceverà in cambio uno scontrino cartaceo o elettronico  da utilizzare nelle attività economiche aderenti. Le attività economiche (attualmente 12) trasformeranno quello scontrino in uno sconto. Le attività economiche possono, a loro volta, usufruire della scontistica presso altre attività convenzionate per l’acquisto scontato di beni di necessità.

Si tratta di un progetto che trasforma la gestione corretta ed etica del rifiuto in un valore.

Il compattatore viene identificato come raccoglitore di rifiuto differenziato di plastica; viene perciò sottratto un potenziale rifiuto indifferenziato traendone un beneficio economico sui costi di raccolta e smaltimento. E’ fondamentale però per il Comune sensibilizzare i cittadini alla cultura del riciclo e della differenziazione facendone comprendere la convenienza economica e le potenzialità per incrementare la piccola economia locale ed aiutare famiglie e attività economiche.

Si tratta dell’ultimo passaggio di una strategia adottata in questi due anni dall’Amministrazione di Coriano, quella di trasmettere, attraverso questi strumenti, il concetto di convenienza della raccolta differenziata dei rifiuti e del oro recupero e che proseguirà con una campagna di informazione, sensibilizzazione e controllo sui temi del riuso e recupero dei rifiuti.