Con il termofotovoltaico produci elettricità anche di notte.

notte

Con il termofotovoltaico produci elettricità anche di notte.

Utilizzando un nuovo materiale creato in laboratorio è stata realizzata da un gruppo di fisici dell’Università nazionale australiana (ANU) e dell’Università della California (UC Berkeley), una cella solare che recupera con efficienza il calore di scarto per trasformarlo in elettricità.
Come funziona il termofotovoltaico?
Le celle termofotovoltaiche, oltre a trasformare la luce in elettricità, sono in grado di recuperare il calore di scarto sotto forma di radiazione infrarossa per convertirla a sua volta in corrente elettrica. Questo le rende due volte più efficienti delle celle convenzionali dal momento che non hanno bisogno luce solare diretta per generare elettricità, ma possono semplicemente raccogliere il calore dall’ambiente circostante anche quando è buio.

Per informazioni, contatta I.E.T!
Tel. 0721 895989