GE lancia la lampadina intelligente low cost

SONY DSC

GE lancia la lampadina intelligente low cost

Con meno di 15 dollari i clienti potranno acquistare una lampadina a LED con controllo remoto.

Il mercato delle soluzioni per la casa intelligente è in pieno fermento. Sfortunatamente sino ad ora le soluzioni proposte presentano tutte costi non indifferenti, un aspetto questo che le rende spesso alla portata di pochi. GE ha proprio per questo introdotto un nuovo smart bulb, cioè una lampadina a LED intelligente con controllo da remoto tramite smartphone che si mette in evidenza proprio per i suoi costi alla portata di tutti.

La lampadina intelligente proposta da GE presenta infatti un prezzo a partire dai 15 dollari, un costo decisamente inferiore a quello dei principali competitors sul mercato. La lampadina intelligente low cost di GE può essere gestita da remoto sia da un terminale iOS che Android utilizzando l’applicazione Wink. Possibile da remoto la regolazione della luminosità e la programmazione degli orari di accensione e di spegnimento. Un prezzo così competitivo, dovrebbe, secondo i piani di GE, stimolare il mercato delle lampadine intelligenti favorendone la loro diffusione.

Per tutti coloro che desiderassero una gestione maggiormente centralizzata delle luci di casa, presto sarà disponibile da parte di Wink un Hub per le smart home con cui controllare anche ulteriori tipologie di dispositivi.

Cosa servirà per far funzionare le lampadine intelligenti? Sarà sufficiente avere in casa una connessione internet WI-FI ed un gateway Zig-Bee (da acquistare una-tantum) per la comunicazione con le lampadine e gli altri apparati compatibili (da acquistare una-tantum).
Poi dal nostro IPhone o smartphone Android potremmo controllare le nostre luci di casa.

Prepariamoci, la domotica low-cost alla portata di tutti sta arrivando.