Le Marche tra le 10 Regioni più efficienti d’Italia!

efficienza

Le Marche tra le 10 Regioni più efficienti d’Italia!

Lombardia, Toscana e Lazio, seguite da Emilia Romagna, Piemonte, Puglia e Campania sono le regioni nelle quali si è concentrata la quota più significativa di risparmi certificati.

Analizzando a livello regionale l’andamento del principale parametro di efficentamento energetico, è stata stilata una graduatoria delle regioni energeticamente più virtuose che vede sul podio Lombardia, Toscana e Lazio. In queste tre regioni si è infatti concentrata la quota più significativa di risparmi certificati nell’ambito del meccanismo dei «Titoli di Efficienza Energetica» (TEE).

Confrontando poi le 10 regioni più efficienti (Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Trentino Alto Adige, Lazio, Friuli Venezia Giulia, Liguria e Marche) con le altre 10 regioni (Molise, Basilicata, Calabria, Valle d’Aosta, Abruzzo, Campania, Sicilia, Umbria, Sardegna e Puglia), emerge che le prime 10 regioni hanno totalizzato il 90% dei risparmi energetici ottenuti con gli interventi di riqualificazione degli edifici esistenti, contro il 10% delle altre 10 regioni.

Per completare il quadro dell’andamento dell’efficentamento energetico a livello regionale, è stato preso in esame un ulteriore parametro di efficentamento, quello relativo al riconoscimento delle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici esistenti. E anche in questo caso la Lombardia si è confermata al primo posto, seguita da Veneto, Piemonte ed Emilia Romagna.