Nuovi pannelli fotovoltaici che catturano la luce interna!

luce

Nuovi pannelli fotovoltaici che catturano la luce interna!

Dal Virginia Tech arriva un nuovo pannello flessibile in grado di catturare la luce degli apparecchi di casa convertendola in energia elettrica.
Dallo spessore inferiore a mezzo millimetro, i pannelli sono realizzati attraverso il processo di stampa serigrafica, quindi a basse temperature, e si compongono di una pasta all’ossido di titanio. Sono cinque gli strati e il risultato è molto simile a una piastrella da bagno, in grado di fornire 75 milliwatt di energia.

L’idea è quella di utilizzare il rivestimento per tappezzare finestre o per realizzare tende, carte da parati e addirittura vestiti e zaini. I nuovi pannelli sono in grado di catturare sia la luce solare che la luce proveniente da altre fonti luminose presenti all’interno dell’edificio, quindi da dispositivi led, lampade a incandescenza e apparecchi fluorescenti.

La luce verrebbe quindi immagazzinata dai tessuti e riconvertita in energia elettrica per alimentare a sua volta l’illuminazione o apparecchi elettrici, in un circolo virtuoso di riciclo.

Per info: Tel. 0721 895989