Tiny House: casa senza bollette.

canguro

Tiny House: casa senza bollette.

La Tiny House è una casa di 30 mq alimentata solo da energie rinnovabili per dire addio a bollette e sprechi. La piccola casa è priva di ogni collegamento alla rete elettrica ed è creata con materiali che non danneggiano l’ambiente ed è stata ideata da una startup olandese. Pare che il prototipo sia in grado di generare, ogni anno, ben 5.000 kilowatt mediante il fotovoltaico e l’eolico.
Lo scopo degli ideatori della Tiny House è abbattere gli sprechi energetici e promuovere un modello di edilizia ecosostenibile. Si pensi che le vernici usate sono composte da olio di lino, quindi non tossiche. Questa soluzione abitativa costa circa 75.000 euro. Non molto per un immobile dotato, ad esempio, di una batteria avveniristica che accumula l’energia in eccesso e la distribuisce uniformemente nel tempo. Sul tetto della casa, inoltre, c’è un particolare sistema che filtra l’acqua piovana, rendendola potabile e le acque reflue vengono depurate anteriormente allo spargimento nell’ambiente.

Una bella idea che piacerà sicuramente a chi vuole vivere in maniera ‘green’ e, perché no, risparmiare.
Presto sarà in Italia, non fatevi cogliere impreparati!

Per info: I.E.T. 0721 895989 OPPURE info@ietimpianti.it