Tutto sulle detrazioni allarme 2016!

protezione casa

Tutto sulle detrazioni allarme 2016!

Quali spese si possono detrarre con le detrazioni allarme 2016?
• Spese per la progettazione e per le altre prestazioni professionali connesse;
• Spese per l’acquisto dei materiali;
• Compenso corrisposto per la relazione di conformità dei lavori alle leggi vigenti;
• Imposta sul Valore Aggiunto (IVA).

Come ottenere le Detrazioni allarme 2016?
• Effettuare i pagamenti con bonifico bancario o postale nella modalità “parlante” indicando causale del versamento, codice fiscale del soggetto che paga, codice fiscale o numero di partita Iva del beneficiario del pagamento.
• Indicare nella dichiarazione dei redditi i dati catastali identificativi dell’immobile
• Conservare ed esibire tutti i documenti relativi ai lavori.

Si ricorda, infine, che sui lavori di manutenzione, ordinaria e straordinaria, realizzati su fabbricati a prevalente destinazione abitativa privata (casa e condominio) è prevista l’applicazione dell’IVA ridotta al 10%.

Per ulteriori informazioni, contattateci al n. 0721 895989