Un sistema in più per la nostra sicurezza: la videosorveglianza

3d illustration: Equipment protection. Concept Cameras

Un sistema in più per la nostra sicurezza: la videosorveglianza

La videosorveglianza è un impianto di sicurezza che, attraverso l’utilizzo di telecamere e monitor, consente di controllare ambienti o aree sia in ambito locale che da remoto.

Tramite gli impianti di videosorveglianza si ha la possibilità di visualizzare immagini live (in tempo reale) oppure registrate, per poter individuare situazioni di pericolo, organizzando opportunamente l’intervento di personale addetto.

Le telecamere si dividono in telecamere da interno e da esterno con la differenza che quelle da esterno, chiamate anche compatte, hanno già la custodia termo riscaldata, anti-appannamento e gli illuminatori a led infrarossi per vedere nel buio.

ANALOGICHE – sono le telecamere più economiche e vanno montate in abbinamento ad un videoregistratore analogico. Sono le più economiche perché hanno risoluzione limitata che permette di controllare con una certa definizione aree da 10x10m fino a 15x15m.

DIGITALI – utilizzate per ville, aziende e enti, sono telecamere ad altissima risoluzione, possono arrivare a tenere sotto controllo aree di vaste dimensioni (idea 40x40m oppure 60x60m dipende dalla definizione che si vuole dell’immagine).

FISSE O MOTORIZZATE – ottica fissa che guarda sempre in un’unica posizione oppure motorizzate per poterle muovere quando si desidera oppure impostabili per ronda automatica

Quando si sceglie un impianto si devono tenere in considerazione vari fattori come:

– Area da sorvegliare: si può trattare di una porta d’accesso, un registratore di cassa di un negozio, l’area di un parcheggio. In tutti i casi comunque è importante dimensionare al meglio il numero delle telecamere e le loro ottiche in modo da coprire al meglio l’intera area.

– Lo scopo esatto: una telecamera può dover fare semplicemente una registrazione d’insieme di un’area ma se volessimo riconoscere in volto una persona o capire il movimento di denaro su una cassa è necessario avere un’alta risoluzione abbinata con un’alta fluidità delle immagini.

– Il budget di spesa: è l’ostacolo più importante da superare ma a volte spendere poco equivale a spendere troppo… Infatti comprare un sistema sottodimensionato può rivelarsi un investimento inutile se non limitato alla semplice deterrenza. Le immagini riprese da un impianto sottodimensionato ai propri scopi non ci aiuteranno a riconoscere o localizzare l’evento o la persona.