Videocitofonia diffusa in una casa domotica

video-domotica

Videocitofonia diffusa in una casa domotica

La videocitofonia diffusa, in un sistema domotico, consente di vedere cosa accade in alcuni punti fuori e dentro la casa. Il videocitofono è uno strumento importante per garantire un critici accesso sicuro, perché controllato, di visitatori e ospiti; inoltre risulta di grande utilità soprattutto per quelle persone che non riescono ad utilizzare la cornetta a causa di difficoltà motorie.

La possibilità di integrare i moderni sistemi videocitofonici con i sistemi domotici consente, inoltre, di realizzare altre funzioni estremamente utili.

E’ ad esempio possibile migliorare l’uso di questo sistema aumentando il numero dei punti videocitofonici interni: si potrebbe posizionare un videocitofono accanto al letto di un utente impossibilitato a muoversi che potrebbe così far entrare in autonomia eventuali visitatori o i soccorsi. Si potrebbero anche integrare alcune telecamere con il sistema videocitofonico e usare i monitor interni per funzioni di videosorveglianza e controllo sicurezza di cose e persone.

L’integrazione tra videocitofonia e domoticaconsente infine di utilizzare i punti interni videocitofonici anche come punti comando del sistema domotico stesso. Ovviamente il sistema di videocamere (videocitofono o videocontrollo) può essere installato anche in modalità “stand alone”, senza integrazione nel sistema domotico.