FURTI IN CASA: 10 cose da sapere sulla nuova legge e sui furti in Italia

promo_ladri_fb-1

FURTI IN CASA: 10 cose da sapere sulla nuova legge e sui furti in Italia

Con la recente approvazione della Legge sulla legittima difesa sono cambiate alcune cose riguardanti la sicurezza nella propria abitazione. Sicurezza che deve fare i conti con dei dati piuttosto allarmanti. IET impianti di Fano vi spiega le ultime novità.

Ecco dieci cose da sapere sul tema furti in casa e le novità della nuova Legge

1. Sono stati più di 230 mila i furti in abitazioni private registrati in Italia nell’ultimo anno (dati Istat)
2. 630 furti al giorno, 26 ogni ora
3. Negli ultimi 10 anni il totale dei furti in casa è di quasi 2 milioni (dati Istat)
4. I dati degli ultimi 5 anni hanno subito un incremento di poco meno del 40%
5. L’Italia è al sesto posto in Europa per furti in abitazione
6. Per legittima difesa si intende la reazione a un’aggressione in casa, in negozio o in ufficio commessa di notte oppure la reazione all’introduzione con violenza, minaccia o inganno
7. La difesa è considerata legittima se c’è proporzione tra difesa e offesa e se il pericolo risulta attuale
8. Il principio di proporzionalità tra l’offesa e la difesa è a carico del Giudice: spetterà a lui stabilire la proporzionalità della reazione
9. Ad esempio sparare ad una persona con un bastone a 5 metri di distanza non è considerata un’offesa tale da giustificare lo sparo
10. Esempio 2: se la persona che offende (o ha offeso) non è più rivolta verso chi spara ma gli sta dando le spalle, non si tratta più di legittima difesa ma di omicidio

 

APPROFITTA DELLA PROMO DEL MESE E RISPARMIA 200€ SULL’IMPIANTO DI ALLARME “ZERO PENSIERI”. CLICCA QUA